Cavi tv PW: prodotti migliori, costo, opinioni

Sul mercato italiano vi è una vasta scelta riguardo all’acquisto di cavi per TV. Ogni cavo per TV ha delle caratteristiche che lo rendono unico nel suo genere. Una di queste è sicuramente l’azienda che lo produce.

Di aziende che producono cavi per TV ve ne sono molte sul libero mercato, perciò affrontarle tutte sarebbe una cosa impossibile.

Quel che faremo in questo articolo è però fare un po’ di chiarezza sui prodotti Primewire, azienda nota anche con l’acronimo PW.

Che cosa è PW?

Primewire è un’azienda che produce (tra le altre cose) cavi per televisione. I suoi prodotti spiccato per l’alta qualità dei materiali. Infatti i cavi PW sono noti per essere caratterizzati da una guaina particolarmente resistente. Spesso questi cavi hanno inoltre una seconda guaina (anche di materiale diverso) e il connettore placcato in oro. La cosa principale da tenere di conto è però l’alta qualità del materiale stesso dei cavi, che permette un trasporto del segnale con la minor quantità di dispersione possibile.

I cavi coassiali per antenna e/o parabola prodotti da PW: consigli per l’acquisto

I cavi coassiali per antenna e/o parabola prodotti da PW sono caratterizzato da una qualità eccelsa. Questi dispositivi hanno la funzione di trasportare il segnale dall’antenna o parabola alla TV (o al decoder, a seconda dei dispositivi che usate).

Per scegliere un cavo coassiale che possa fare al caso vostro, dopo aver scelto la lunghezza, dovrete controllare la capacità di schermatura del cavo dalle onde elettromagnetiche derivanti da apparecchi esterni. Questo perché un cavo con una capacità di schermatura non ottimale, farà si che il segnale risulti inadeguato per garantirvi una visione piacevole dei vostri programmi TV preferiti.

Per assicurarvi che il cavo coassiale sia abbastanza protetto, dovrete controllare che questo abbia almeno 70 dB.

I cavi HDMI per TV prodotti da PW: quale scegliere?

Se dovete acquistare un cavo HDMI per TV prodotto da PW, dovrete controllare il tipo di connettore. Infatti, di cavi HDMI ne esistono molteplici, ma per l’uso che ne farete (se un uso base e standard), dovrete assicurarvi che abbia un connettore di tipo A.

Questo connettore è quello più diffuso e utilizzato per collegare console da gioco e i dispositivi più comuni come lettori DVD, lettori BluRay, fotocamere e videocamere.

Se invece volete collegare il vostro cellulare o tablet alla TV, dovrete acquistare un cavo HDMI che abbia un connettore di tipo A e l’altro connettore del solito tipo del dispositivo che volete collegare. Di solito i tablet e i cellulari hanno una presa USB di tipo C o di tipo micro USB.

Sono studente di Scienze della comunicazione all’Università di Pisa. Collaboro saltuariamente con alcuni quotidiani e riviste locali e online. Nel 2019 ho esordito come poeta e scrittore con il libro “Rum e Cioccolato”. Sono un grande appassionato di computer, informatica, e tecnologia in generale da molti anni. Il mio obiettivo è quello di aiutarvi nella scelta del prodotto più adatto alle vostre esigenze, con l’ausilio di parole semplici ed essenziali.

Back to top
menu
cavipertv.it